International Smart Cities School

La International Smart Cities School: imagination, planning, governance e tools, è una delle iniziative del Tomorrow’s Cities Lab realizzata in collaborazione con Fondazione di Sardegna e ESRI Italia. Quest’anno, in un’edizione invernale a causa dell’emergenza Covid-19, prevede un programma di dieci giorni organizzato in collaborazione con lo “Smart Cityness Festival”.

La Scuola si propone di promuovere lo sviluppo delle città in modo smart, sostenibile e resiliente attraverso le tecnologie più adatte secondo una visione strategica e sistemica. Inoltre, la Scuola mira a creare un ecosistema di accademie, istituzioni e imprese per creare opportunità di networking per promuovere scambi virtuosi e trasferimento di conoscenze.

Il target della Scuola sono funzionari pubblici, laureati e professionisti e si basa su un approccio di design thinking integrato con lezioni e illustrazioni pratiche di casi. La Scuola si propone di distinguersi grazie ad un approccio interdisciplinare e multistakeholder alla materia, fornendo ai partecipanti gli strumenti e le capacità di cui hanno bisogno per operare nelle città di domani.

Ogni anno la Scuola affronta il concetto di smart city da un punto di vista diverso. Il tema del 2020 è “Energie della e per la città”.

Il piano didattico comprende:

  • 34 Webinar, che si concentreranno su casi studio di città europee, approfondimenti teorici e approcci pratici sul focus dell’anno, prodotti e soluzioni aziendali.

  • 24 ore di Coworking Lab, che sono concepiti come momenti di progettazione e pianificazione interdisciplinare. I team, composti ciascuno da max 5 partecipanti, con competenze multidisciplinari, definiranno una ipotesi progettuale in chiave smart relativamente ad una porzione urbana.

  • Keynote di apertura di Stefano Epifani del Digital Transformation Institute.

  • Conferenza finale con tre Keynote (Roberto Lippi Un-Habitat, Fabrizio Pilo Università di Cagliari e Massimiliano Mandarini Politecnico di Milano) e una tavola rotonda istituzionale (Comune di Cagliari, Città Metropolitana di Cagliari e Regione Sardegna), nella quale verrà premiato il progetto più interessante.

E’ prevista la traduzione in tempo reale sottotitolata italiano-inglese (e viceversa).

Periodo

Dal 20 novembre 2020
Al 29 novembre 2020

Sede

Cagliari (Italia)
Piattaforma Zoom

Partecipazione

Partecipazione gratuita. Max 30 partecipanti per i laboratori. 300 per i webinar. Illimitati per le dirette su Facebook.

La partecipazione alla Scuola è gratuita e prevede due alternative:

Partecipazione completa
30 partecipanti selezionati (la selezione avviene per titoli attraverso la valutazione da parte del Comitato Scientifico del Curriculum Vitae).

Comprende:

  • Laboratori di coworking (Co-tutoring di Esri)

  • Accesso alla stanza virtuale di Zoom per partecipare ai webinar

  • Rregistrazione delle lezioni

  • Kit di benvenuto

  • Conferenza finale

  • Libro (cartaceo ed e-book) della Winter School (lezioni e progetti)

  • Attestato di frequenza

  • Licenza software ArcGIS Pro Advanced per 90 giorni incluso l’accesso alla piattaforma online ArcGIS

*Questa opzione è riconosciuta da:

– Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cagliari con 9 CFP (Crediti Formativi Professionali). Come ottenere i CFP.

-Ordine degli Architetti, pianificatori, paesaggisti, conservatori di Cagliari con 8 CFP (Crediti Formativi Professionali). Come ottenere i CFP.

-Facoltà di architettura con 3 CFU (Crediti Formativi Universitari). Come ottenere i CFP.

-Corsi di laurea, a seguito della presentazione dell’attestato di partecipazione, con un numero di cfu variabile a seconda del corso di laurea

Partecipazione parziale
300 partecipanti

Comprende:

  • Webinar (accesso alla stanza virtuale di Zoom);

  • e-Book della Winter School (lezioni e progetti)*.

*L’e-book è un benefit riservato a chi parteciperà a tutti i webinar.

*Questa opzione è riconosciuta da:

– Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cagliari con 1 CFP (Crediti Formativi Professionali) per ogni giornata. Come ottenere i CFP.

 

 

Oltre alle modalità suddette sarà possibile seguire i webinar in live streaming su Facebook.

Addis Piero – Università di Cagliari

Bahramirad Shay  – Illinois Institute of technology

Balletto Ginevra- Università di Cagliari

Bisson Mario – Polytechnic of Milan and Director of Edme Lab

Carboni Claudio – ESRI

Castan Broto Vanesa – University of Sheffield

Cavicchioli Cristina – RSE

Cighetti Gianluca – IBM

Cochinaire Clotilde – Huawey – Open Lab

Cois Ester – Università di Cagliari

Cuncu Ugo- UCNET

De Ponti Giorgio – Epta Refrigeration Group

Desogus Giuseppe – University of Cagliari

Ducato Daniela- Industrie verdi EDIZERO, Architecture for Peace

Epifani Stefano – Digital Transformation Institute

Fancello Gianfranco – Università di Cagliari

Ghiani Emilio – Università di Cagliari

Gareri raffaele – Direttore del Dipartimento Trasformazione Digitale di Roma Capitale

Girardi Hoog Julia – City of Vienna

Giusto Daniele – University of Cagliari

Impagliazzo Carlo – CRS4

Lippi Roberto- UN Habitat

Lovati Marco – Dalarna University

Mandarini Massimiliano – Polytechnic of Milan and Edme Lab

Marignani Michela- Università di Cagliari

Marin Sandra – IONA Comunicacion -Malaga

Mastrobuoni Gustavo – Rogue Data – CTIF Torvergata

Melis Giuseppe – Università di Cagliari

Mills Gerald – University College Dublin

Monti Paolo – BTicino

Moretti Marco – A2A

Muntoni Aldo – Università di Cagliari

Origgi Gianmaria – Edison, Responsable area smart city

Ortu Gian Giacomo – Università di Cagliari

Pilo Fabrizio – Università di Cagliari

Roccella Graziella – Planet Smart City

Rosato Vittorio – ENEA

Vacca GiuseppinaUniversity of Cagliari

Van der Horst Dan – University of Edinburgh

Keynote

Roberto Lippi – UN Habitat – Smart cities & Smart territories: an effective way to approach the new global challenges.

Fabrizio Pilo – Università di Cagliari – The role of data-driven sector-coupling for the development of smart, sustainable cities.

Massimiliano Mandarini – Politecnico di Milano – Design for Resilient, Sustainable and Circular Community Building.

Tavola rotonda

Moderatore: Luigi Mundula – Università di Cagliari

Carlo Alberto Nucci – Rappresentante per l’Italia nel Sottogruppo “Climate-neutral and Smart cities” del Mission Board di Horizon Europe

Anita Pili – Assessore Industria Regione Sardegna

Stefano Mameli – General manager Città metropolitana di Cagliari

Maurizio Delfanti – Amministratore delegato RSE

Partner

Patrocini

Contatti

Direttore Scientifico della Scuola
Luigi Mundula
luigimundula@unica.it

Segreteria Organizzativa
Alessandro Sebastiano Carrus tomorrows.cities.school@gmail.com